Un passo fra almeno altri cento

Stavo riflettendo come migliaia altre sere, alla vita, alle differenze, all‘essenziale, ai progressi, agli sforzi…le ribellioni d‘animo.

Ci stavo pensando in maniera diversa dalle mille altre volte, ognuna delle quali comunque utile, quanto abbiano concesso, dato accesso e stimoli a nuovi passi.

Leggi tuttoUn passo fra almeno altri cento

Specialità di Natale

Che dire un’altro anno si avvicina alla fine o per meglio dire al principio, uno parte, uno arriva, momenti pieni di positività anche se nessun periodo piu’ del Natale sa nascondere dietro volti in allegria, quei pensieri colmi di malinconie quel passato che un po’ tutti sa pungere nel presente, quei buoni propositi per il futuro (che chissà perchè rendono tristi). Quest’anno voglio lasciare poco spazio allo sconforto, alle mancanze, voglio vivere nel momento, voglio godermi ogni singola smorfia di curiosità e felicità che si formerà sul viso della mia piccola che sta scoprendo il mondo, voglio vivere guardando negli occhi solo quei sentimenti di gioia, mentre ad un’altra risata mi cadranno dalle spalle le pesantezze, voglio pensare positivo, in grande, pensare che tutti stiano come staro’ io, che tutti avranno la convinzione di avere già cosa occorre, che abbiano la sensazione che manchi nulla e se la gusteranno.

Percio’, Caro babbo natale, salta il mio turno, usalo per riposare o per chi ne avrà piu’ bisogno perchè quel che io avrei da chiedere non tocca a te portarlo, non tocca a me riceverlo, l’unico desiderio che ho oltre la serenità e salute dei miei cari è l’equilibrio dell’umanità, quella pace che esplode fuori perchè viene da dentro, quella lucina sempre accesa a scacciare le ombre, quel lavoro che non è altro che nostro.

Leggi tuttoSpecialità di Natale