Una voce guida


C‘é una strada dall‘apparenza comoda e semplice ed é quella che ci porta ad azzittire quella parte di coscienza che tenta la comunicazione con noi. A mio avviso non conosco voce più amica e sincera di questa.

Fa suonare il campanello quando stiamo per deciderci di andare a muovere i nostri passi su sabbie mobili, quando stiamo per cacciarci in situazioni difficile, compromettenti, incoerenti con la nostra persona e carattere.

A questa voce non importa la figura che farà nel dirci la verità a questa voce interessa aiutarci, guidarci…eppure troppo spesso decidiamo di ignorarla e copriremo con ogni scusa possibile il nostro presagiato avvertimento.

Per quale motivo sia così semplice trovare colpe e scuse fuori ed attorno a noi, é un atteggiamento che personalmente non riesco ad inquadrare nella logica. É del tutto controproducente, é come entrare di proposito in una strada chiusa e pretendere, o darci l‘illusione che forse esiste comunque un‘uscita, magari con questa convinzione avremmo cercato una scorciatoia per arrivare in tempo ad un nostro appuntamento con la vita, ed invece non solo arriveremo in ritardo, perderemo energie a dare colpa a qualcosa che in principio era inequivocabile ed avremmo pure evitato di prendere in considerazione tutte le altre strade che a quell‘appuntamento ci avrebbero potuto portare per tempo e serenamente.

Cosí che restano appesi in trasparenza errori nella nostra mente, così che anche la coscienza finirà per non parlarci e consigliarci più ed il fare alla cieca mostro diventeranno insoddisfazioni ad accumulo nel nostro futuro prossimo ed anche più lontano…

É tutto una proiezione, é tutto una collaborazione entro la nostra carne e mente ed al di fuori, quando decidiamo di correre contro vento, non lamentiamoci di essere arrivati ultimi e pure più stanchi!

Danza dentro al vento

Qualche volta vivi e non ne sai il perché, altre volte vivi senza un perché, certe volte il perché lo conosci eccome, ti riempi o ti svuota, ma ne lascia un motivo, una traccia.

Ad ogni modo non ne perdi il suono, non perdi la speranza e con sole o pioggia, insalita o discesa, tu danzi col vento..danzi nel vento.

Leggi tuttoDanza dentro al vento

Ti diranno

Ti diranno che sei forte, che lo sei sempre stato, che non puoi dimenticare come si fa.

Ti diranno che é solo un momento, che dopo la salita ti godrai il panorama che ti sei meritato, che capiti a tutti.

Ti diranno di non arrenderti, di tenere duro, che tutti lo fanno, tutti lo sanno.

Ti diranno sempre il contrario di quel che vorrai sentire, sapranno tutti il metodo migliore per uscire dal tunnel, anche se quel tunnel non é il loro ma il tuo.

Leggi tuttoTi diranno

Una voce da dentro

Quante saranno le mie personalità, quante le voci che mi girano dentro da ascoltare o far affondare?

La verità é che si ha paura di dire tante, sembra pazzo, sembra psicopatico, invece é la pura normalità; é la vita che viene a parlarci, a spingerci. Viene a regalarci riflessioni, viene per darci colpe, per spronarci, per volerci migliori, non perfetti.

Leggi tuttoUna voce da dentro

Io che vivo di luna e mi nutro di sole

 

Si danza sotto la pioggia
Mani tese ad accarezzare il vento,
Silenzio, lampi, impronte nel fango

Poi rapido il ritorno al sole
Musiche e colori di vita e natura
Cuori seduti nelle distese
Ancora silenzio, ancora impronte per gli occhi

Scruti e non sai bene perché
Guardi e vedi, ma non ti rispondi
Un fiume trascorre il tempo coi tuoi pensieri
Quelli di oggi, quelli di ieri..

Meraviglie col volto di luce ovunque
Quando l‘ombra non ha più nulla da vincere dentro di te

Osservi il viso della triste luna
Che ogni notte il sole tiene accesa
Per ricordarle che sta fra le stelle

Un brivido attraversa la pelle
Emozioni che non vanno a morire da nessuna parte
Forze che escono dalle radici
Che non ricordi più di aver piantato,
Vanno a dormire con la luna
Ma vogliono svegliarsi nel sole.

Bipolsoul.com

Quanto senso alla colpa

Se fosse colpa mia? Un‘eco che si soffoca dentro, togliendo immagini e ragioni agli eventi…lasciando impresso solo il volto di un nuovo peso da portare, come avessero le colpe giustificazione per restare ai margini del nostro cammino, delle nostre scelte, a ricordarci quanto sbagliati siamo stati o potremmo essere se…

Sfuggente e veloce vola, invece, il nostro diritto di sbagliare, di essere imperfetti…ed il desiderio di libertà che, chiunque al personale stringe nel petto, ancora una volta si allontana.

Leggi tuttoQuanto senso alla colpa

Regalando il riflesso al vento (Citazione)

“Guardo nel mondo con gli occhi di ghiaccio, nel cuore una fiamma scalda l’atmosfera

Sono dentro di me a casa e porto in dono messaggio di pace

Respiro l’aria di ognuno vivo il modo di pochi

Una stella accarezza la mia anima avvolgendola di sincerità

Mi regalarono una luce che tutto intorno fa tacere

Siamo uniti da un filo invisibile

Solo al vento potro’ regalarne il riflesso

Lasciando che lo porti con esso raggiungendo gli spirito lontani dal loro corpo

mostrandogli la via, è questa la storia mia.”