La cura a noi

Lo sai di quale „io“ sei fatto, lo sai quale „io“ vorresti o vorrai essere, lo sai e non ti poni arrogante verso ciò perché sai, che ne pagheresti le conseguenze.

Sai di sbagliare, ma sai anche di essere giusta…sai di aver sbagliato con gli altri e che viceversa loro hanno fatto con te, sai e non per forza lo sanno tutti, sai e non per forza é dato capirlo o farlo capire. Sai e basta, e ogni tanto quel basta non „basta“ non regge.

Leggi tuttoLa cura a noi

Immersioni come scelta

Non lo puoi sapere come andranno le cose, non si puó..é sempre un‘immersione fra gli abissi una scelta..per quanto tu possa programmare, non si é padroni del tempo né del pieno delle conseguenze che essa scaturirà.

Leggi tuttoImmersioni come scelta

Pensieri nati giovani.

I miei primi ricordi di ragionamenti intrinsi di profondità risalgono a 28 anni fa, quando ne avevo solo 5.
Ricordo che iniziavo a chiedermi il vero perchè su tutto e mi ponevo domande a volte troppo grandi rispetto alle risposte che sarei tutt’ora in grado di darle. Ad esempio ; per quale ragione ci colpisce la sofferenza ?

Leggi tuttoPensieri nati giovani.