I nuovi occhi

Una vita intera sulla bilancia, via vai di emozioni da controllare, errori da trasformare; occhi nuovi da posare su altrettante nuove vedute. Un cuore faticato, che troppo poco si é saputo perdonare, che troppo ha concesso di accadere.

Distanze sane come argini di protezione da risanare, per certi versi costruire ancora. Quanto in basso si deve arrivare per mettersi tanto in esame? Quanto desiderio lasciato inascoltato può meritare la forza?

Tempo, tempo futuro, presente e passato…ogni cosa da mettere a posto come una casa crollata con ogni genere di maceria e ricordo.

Leggi tuttoI nuovi occhi

Sveglia di coscienza

Anni inseguita dai rimorsi, sensi di colpa, dispiaceri…traumi che sembravano non volersi sciogliere, pochi respiri a pieni polmoni, ed errori, errori ripetuti ed errori nuovi; la vita é questa è va vissuta, la vita é una e non si gioca al recupero. Sei giusto lo stesso, anche se non c’è l‘hai fatta, ma non ti sedere avanti e combatti conquista il nuovo se il vecchio non é bestätigt, non fermarti, non sederti, piangi contro vento mentre vai a prenderti quel che prima non hai potuto, non sei riuscito o era destinato ad altri.

Ore perse nel parlare, momenti spesi nel vivere, nell‘esistere. Siamo ombre che spoglie di sentimento e tempo, non esisterebbero. Pronti a gettarsi l‘indice addosso, mai troppo per guardarsi al proprio specchio. Eppure a contare é quel piccolo grande equilibrio, che fa trasudare un benessere ad onde energetiche, quel dare e avere che si genera quando si sa di stare nel giusto; quando si sa che sbagliare fa parte di noi, ma correggere é dovere, é un rientro di bonus é diritto.

Leggi tuttoSveglia di coscienza

La fiducia, un tetto nel deserto

Vorrei provare questa volta ad invitare chiunque lo desideri, ad abbandonare i nostri confini predefiniti per concedere alla nostra mente di viaggiare nel tempo e lo spazio dando come titolo a questa „crociera“ l‘argomento  in oggetto: la fiducia.

Non posso sapere in quali onde vi imbatterete voi a proposito, neppure da quali correnti vi lascerete trasportare a riguardo, potrò parlarvi però ancora una volta, del mio di „trip“.

Leggi tuttoLa fiducia, un tetto nel deserto

Empatia

Esistono persone preziosissime dai perimetri quasi invisibili tra noi, persone in grado di indossare il dolore altrui come fosse proprio, in grado di consumare le proprie energie prosciugando un male che nemmeno appartiene alla propria vita…

Leggi tuttoEmpatia

Morte inosservata

Sono rimasta sconvolta due giorni fa quando leggendo articoli di cronaca e su fatti di curiosità generale, ho dovuto constatare che da circa il 3000 a.C. ad oggi non c‘é stato un solo giorno di tregua per il nostro pianeta dalle guerre.

Leggi tuttoMorte inosservata

Una strana convinzione questa

La convizione ci porta a non vedere altre alternative a non avere una visione allargata del tema in esame. Vi è mai capitato di notare solo in un secondo momento un errore di lettura, per esempio, di aver letto una parola invece di quella che c’era scritta? Questo puo’ succedere quando il cervello crede di sapere ed indovina da solo il testo che stiamo leggendo, ha la certezza di conoscere i contenuti perchè magari li lega a pensieri che noi abbiamo già fatto in precedenza o abbiamo in maniera diversa in testa da come ci viene proposta.

Leggi tuttoUna strana convinzione questa