Imposto la vista a ritmi cardiaci

Esiste chi possiede una buona dose di filosofia, chi ha molta pazienza, chi ancora non porta rancore, rammarico, chi non rimpiange, chi ha fede, chi sostituisce i momenti…esistono infiniti modi di affrontare le nostre altrettanto infinite pagine di vita, anche quelle scritte a fatica oppure lette con dolore. Sì, poichè nessuno lo può dire che è facile, persino quando tutto fila liscio, figuriamoci in situazioni delicate.

Leggi tuttoImposto la vista a ritmi cardiaci

A te intorno (citazione)

“Lasci pezzi di memoria appesi sui fili come fosse bucato appena steso,

Non t’importa degli schiaffi dati per togliere le pieghe,

Ti curi tanto dal non mostrarti ferita cospargi di energie, energie di vita.

Un’innocenza rubata, la fiducia smagrita, ma tu non lasci spazio nemmeno alla fatica

Tramonti la sera e risplendi col giorno, non conosce stagione il tuo cuore.

Ami veder crescere fiori sul cemento augurarti il sorriso fra questo sgomento,

Continui a contare le stelle, anche dietro le nuvole e provare a restare umile.

Non ti serve richezza e non abbondi di materia, hai già piu’ di quello che desideravi.

Sei a passeggio in questo cammino come fa un’aquilone che incontra la corrente per salire

e con lo spirito di quella mano che s’impegna a mantenerti in aria..accarezzando la pioggia e danzando col vento, prosegui.

Tutto cio’ di cui hai bisogno è veder spuntare fiori a te intorno.

Sarai pioggia se la vita te lo chiederà e Sole per tutto il resto del tempo”

Iry