Succede nelle dimenticanze

Ciò che molto spesso capita é lo star male. Sia questo dovuto a cause fisiche, alla psiche, ai rapporti sociali, al risveglio o qualunque altra causa, soffrire fa parte della vita di tutti, anche crearsi sofferenze quando in realtà non ci sarebbero é comunque uno stato che non permette di stare dalla parte della gioia e positività.

Lessi qualche tempo fa non ricordo dove, probabilmente sui social attuali, che la felicità é fatta di attimi di dimenticanza. Restai sensibile a questa espressione, mi ci trovai subito d‘accordo, mi é sembrato quasi di averci fatto un dialogo in un frangente dentro ad un tempo fatto senza il suo „tic tac“ il tutto con una semplice frase letta, fu anche quello, uno dei tanti momenti in cui dimenticai tutto il resto e sorrisi…confermandone forma e regola nella misura in cui io adotto la mia visione e filosofia nei confronti del vivere.

In questo momento della mia vita ho raggiunto una certa stabilità e soprattutto una maturità genuina tale da chiarirmi tanti temi e rapporti, tale da non farmi più troppo usare le parole per esprimere e confermare le mie idee. In un mondo dove tutto fa rumore serve un po‘ di silenzio, serve un po‘ più di cuore e pochino meno la logica, un tono in più di astratto ed un pizzico meno di concreto…anche per stare a questi ritmi non reali ma realistici, colmi di apparenza e frenesia, di sentimenti che non sanno in quali direzioni andare perché mancano di riflessione, di pause e respiri

Leggi tuttoSuccede nelle dimenticanze

Quel vedo – non vedo..

Oggi mi sento di parlare di un tema che tempo fa avevo approfondito sotto un’altra ottica e direzione.

Vorrei rivolgere la mia riflessione ad un argomento che trovo molto interessante da affrontare. Illudere o essere illusi.

Leggi tuttoQuel vedo – non vedo..

Bisogno che tu ci sia

E’ capitato anche a voi di spazientarvi quando appena mettete a letto vostro figlio egli chiede dell’acqua e sembri voglia approfittare di restare ancora un momento sveglio o fare un dispettino? La realtà appurata da studi scientifici spiega che il nostro bambino ci stia chiedendo qualcosa di importante ben lontano da perdite di tempo, nostro figlio ci sta chiedendo una conferma di presenza nel momento del bisogno, ci sta chiedendo se puo’ contare su di noi ogni cosa abbia bisogno, ci sta chiedendo se puo’ addormentarsi tranquillo di ritrovarci. Molto importante è dunque anche la risposta che gli daremo ed il tempo come la pazienza che gli dedicheremo in quella sua fondamentale, dall’apparenza banale, richiesta.

Leggi tuttoBisogno che tu ci sia

Una Mente grande..

Quante cose si vedono e provano durante questo « casuale » cammino di vita?

E quante di queste restano fra i nostri ricordi scioccandoci, convincendoci o costringendoci a cambiare il nostro pensiero, anche bloccandoci piuttosto che facendoci progredire nelle ragioni che poi ci diamo e di conseguenza adottiamo nelle varie situazioni?

Leggi tuttoUna Mente grande..