L’elegante vestito della verità

C‘é una cosa che manca più di ogni altra al contesto della civiltà; manca senza disturbare, manca senza chiedere, manca per raggiungere, manca e non chiede il perché. Parlo della verità.

Esiste radicata nel collettivismo l‘idea che la verità sia oggettiva, spesso si confonde con le apparenze, tuttavia, resta una logica ed il non confrontarsi a pieno con questa logica implica risultati non al netto di conseguenze. Capita per forze naturali di essere portati a deviarla, contorcerla, adeguarla al nostro pensiero, ma in questi casi se ne toglie l’eleganza, la purezza. Si toglie la possibilità di farla agire nel bene che porta dentro sé.

Leggi tuttoL’elegante vestito della verità

Maturando in larghezza

Potrei iniziare in centinaia di modi, affrontare il tema in maniere variopinte, ne scelgo uno, il più semplice ed affine a me, il mio, sperando di rendere il concetto piacevole per chiunque.

Posso parlare da malata, da persona normale oppure per queste persone, ma ancora vorrei trovare e provare ad inquadrarmi in un insieme di questo e quello. La mia bella solita tavola tonda. Che tutto aggiunge e nulla toglie.

Leggi tuttoMaturando in larghezza