Ombre di luce

Soffitti decorati da sguardi

che cercano di riempire i vuoti

Luci aggraziate si posano su palpebre solcate

Donando loro riflessi migliori

paesaggi di colore.

Occhi asciutti e fissi

posati su obiettivi non lontani

Cuori al ritmo di vita

che accennano alla felicità

Ombre senza più  gusto di amaro

accompagnano i tuoi passi

Senti un‘anima bruciare

una bambina che ancora molto ha da perdonare

Di quella fiamma arderai silente

se non per il bene

t‘importa di niente.

 

 

Lascia un commento