Danza dentro al vento

Qualche volta vivi e non ne sai il perché, altre volte vivi senza un perché, certe volte il perché lo conosci eccome, ti riempi o ti svuota, ma ne lascia un motivo, una traccia.

Ad ogni modo non ne perdi il suono, non perdi la speranza e con sole o pioggia, insalita o discesa, tu danzi col vento..danzi nel vento.

Sai che di pochi ti puoi fidare, in poche braccia ti lascerai andare veramente, la tua capanna ormai é casa, investita e resistita in troppe tempeste per cessare d‘esistere, per dimenticartene quando abiti luoghi comuni.

Non é il fatto della solitudine a piacerti, ma il non dipendere ti rende libera, ti fa sentire te stessa, viva e forte…ed ogni cicatrice viene leggera, ogni storia ha diritto di esistere, attraversarti per restare o andare…conosci gli echi di quel vento solitario, quell‘abbraccio di natura così sincera, da non poterne fare a meno.

Che t‘importa di essere capita, per quanto aspetti e ti aspetti, nell‘attendere verrai tradita. Non nel male delle intenzioni, ma bensí nel pensiero, poiché la tua mente appartiene al tuo tempo, corpo e metà e ciò, non puoi trovarlo altrove, non nelle menti altrui.

Pensare ti ha salvato d‘innanzi a tanti precipizi, anche in volo, o dentro alle crepe…quella luce venuta da lontano, dal tuo profondo io che ha analizzato, ha spiegato, ha capito…ha giustificato perdonato, cambiato accettato abbastanza per continuare, andare avanti o indietro nel tuo spazio a prenderti o riprenderti quel che conta al tuo sviluppo.

I tuoi sentimenti spesso non ne vogliono sentire ragioni, per quanto tu chieda l‘accordo, per quanto desideri farne correttezza…il neutro, a volte, fra mente e cuore non c‘é o non é facilmente scoperto.

Arrendersi mai, se al chiodo della tua coscienza tira un peso, tu sai che tornerai per renderlo leggero, per dargli un posto, e nel tuo io, conquisterai un tassello in più di coraggio…la pazienza passerà di lí e ti sveglierai più grata di prima e meno del dopo, crescendo ogni giorno nel ed attorno al tuo albero vita, aggiungendo memorie divise, nitide, piene di utilità al tuo benessere generale.

Comunque vada, danza dentro al vento e portati nel tuo tempo.

Lascia un commento